...Ponte di Pace

NOTIZIE DALL'ASSOCIAZIONE - gennaio-febbraio 2010

 

Cari amici del Ponte,
è arrivato il tempo di aggiornarvi sulle iniziative svolte e su quelle che prossimamente avverranno.
A inizio anno sociale abbiamo programmato alcune giornate di promozione della Terra Santa con banchetti all'uscita delle chiese: la novità è che, oltre ai gadget legati al mondo della scuola, ci siamo aperti alla promozione dei libri che parlano di Terra Santa: romanzi, guide, saggi, testimonianze d'autore... Non è facile incentivare alla lettura, ma noi ci proviamo e finora con discreti risultati.
Nelle vacanze di Natale siamo stati in Terra Santa con un gruppo di pellegrini piemontesi e abbiamo raccolto nuove interviste e testimonianze interessanti da parte di chi vive e lavora in Terra Santa: un materiale che stiamo organizzando per le nostre serate presso parrocchie o associazioni interessate a conoscere i vari aspetti della Terra di Gesù.


Durante questo soggiorno abbiamo anche incontrato alcuni giovani che hanno beneficiato delle nostre borse di studio e che hanno appena conseguito la laurea: vi trasmettiamo la loro commossa gratitudine per gli amici di Ponte di Pace che hanno contribuito a sostenere il loro impegno (lodevole!) negli studi

Il padre Custode e l'economo custodiale ci hanno illustrato le necessità crescenti nel campo educativo: la crisi economica mondiale si riverbera anche sui contributi che i benefattori erano soliti dare per i giovani di Terra Santa.
Ponte di pace ha riposto all'appello con 11 mila euro per gli universitari (meritevoli) che bussano alla Custodia per proseguire gli studi e 2 mila euro per i religiosi provenienti da diocesi povere e che studiano alla Facoltà biblica francescana di Gerusalemme (Studium Biblicum Franciscanum).

Non sono somme ingenti, ma comunque preziose per dare speranza e incoraggiamento a chi si impegna in Terra Santa e per la Terra Santa. Al momento quindi le casse di Ponte di Pace si sono svuotate: speriamo di raccogliere fondi con le prossime iniziative.

Chiediamo innanzitutto, a quanti non hanno ancora provveduto, di versare la quota associativa: è possibile anche tramite ccp 57152845 o bonifico bancario (IBAN IT25A0760101000000057152845).

Inoltre ricordiamo fin d'ora il nostro codice fiscale per quanti vorranno destinare il cinque per mille alla nostra Associazione: CF 97654110010.

Infine segnaliamo che sabato 20 marzo 2010, alle 20, ci sarà la cena Ponte del gusto, un'iniziativa che lo scorso anno ebbe molto successo: piatti mediorientali e ricette piemontesi per un incontro di sapori e di solidarietà. Un'occasione anche per ascoltare la testimonianza di p. Giorgio Vigna appena tornato da Gerusalemme. La cena si svolgerà presso il salone del convento di Sant'Antonio da Padova (Via S. Antonio da Padova 7); chiediamo un contributo minimo di 20 euro a persona e tutto ciò che non andrà a coprire le spese sarà devoluto per le borse di studio per i giovani di Terra Santa.

In attesa di avere presto buone notizie anche da parte vostra, vi salutiamo con gioia.


PdP

 

Invia questa pagina ad un amico
Vai all'Archivio
Torna alla pagina Ponte di Pace